Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

        

La Colonna Mobile  rappresenta una unità di pronta partenza in grado di mobilitarsi rapidamente con mezzi e uomini sulla base delle tipologie di rischio ricorrenti sul territorio regionale, nazionale, o  per interventi internazionali, in modo da fornire un’adeguata risposta in caso di situazioni di emergenza di Protezione Civile.
La Regione  Molise, con Delibera di Giunta Regionale n. 1759 del 30/12/2003, ha  costituito  la “Colonna  Mobile Sirio”,  per  adempiere  alle  disposizioni comunicate  dal  Dipartimento  della  Protezione  Civile in merito alle  emergenze  più rilevanti e  per  utilizzare al meglio i propri uomini e i propri mezzi.
Con successivo atto n. 683 del 17 maggio 2004 e ss. mm. ii, la Giunta regionale ha stabilito le “Regole, disposizioni e modalità per la gestione della Colonna Mobile del Volontariato della Regione Molise”.
La Colonna Mobile del Servizio di Protezione Civile della Regione Molise è composta da un totale 101 componenti, di cui 61 automezzi (autocarri, trattori stradali, autoveicoli, motocicli, quadricicli, etc.), 25 rimorchi/carrelli (per il trasporto di container e attrezzature) e 15 macchinari/attrezzature speciali anche a  motore (idrovore, etc.).

Per l’allestimento di un campo di accoglienza si dispone di:
tende complete di impianto elettrico e di illuminazione, nonché di condizionatori;
brandine e coperte;
unità torre faro;
gruppi elettrogeni di varie potenze;
unità mobile cucina;
unità mobile docce;
unità mobile servizi igienici;
cella frigo;
unità mobile officina;
tensostruttura;
panche e tavoli.
egli stessi.